ferite d’italia#1 per la stampa | gioia tauro

Come un viaggio pasoliniano attraverso la nazione, “Ferite d’Italia” vuole raccontare il nuovo volto paese attraverso i grandi cambiamenti che lo stanno attraversando.

Quattro storie lungo la penisola per proporre lo scheletro dell’Italia contemporanea e descriverne la società che è alla base della proposta futura. Inseguendo il racconto della realtà attraverso le persone incontrate “Ferite d’Italia” affronta i buchi neri del mancato sviluppo nazionale.

 

 Con il giornalista Domenico Quirico fotograferò, in quattro viaggi per il quotidiano La Stampa, le ferite di un paese sta vivendo una fase di polarizzazione sociale e politica, in cammino verso la spaccatura della società civile.
Inizio da Gioia Tauro questo viaggio tra le ferite d’Italia, i luoghi in cui lo Sviluppo, le promesse e le premesse economiche si sono trasformate in cimiteri di opere pubbliche e private, rottami di un naufragio, sfasciume di miliardi. Intrigo pauroso di interessi tra avventurieri e maneggioni della politica e della economia. E delle mafie. Che spiccano per crudezza; ma non per anacronismo: perché, per paradosso, sono loro che hanno saputo modernizzarsi. In trent’anni 60 milioni di euro[...] Domenico Quirico per La Stampa

IMG_0309 IMG_0310